IT

News

28 Febbraio 2020

La collaborazione di Serenissima Ristorazione nell’iniziativa plastic free di Busseto

Da inizio di quest’anno è operativo all’interno della mensa dell’istituto comprensivo di Busseto (Parma) il rinnovato servizio di ristorazione scolastica dotato di stoviglie e piatti a limitato impatto ambientale: nello specifico, è del tutto scomparsa la plastica cosiddetta "single use",... continua a leggere

25 Febbraio 2020

Serenissima Ristorazione: l’importanza della Vitamina C nella dieta dei bambini

L’assunzione di Vitamina C è di fondamentale importanza nel corso dell’infanzia, per differenti ragioni. In primis, perché contribuisce in maniera determinante alla formazione dei globuli rossi e al rafforzamento dei vasi sanguigni, riducendo al minimo eventuali infezioni ed emorragie da... continua a leggere

serenissima ristorazione

20 Febbraio 2020

“Allargare lo sguardo”: il contributo di Serenissima Ristorazione al primo appuntamento formativo di Parma Cultura 2020

Sono centinaia gli eventi organizzati quest’anno dalla città di Parma, scelta come Capitale della Cultura 2020: mostre, spettacoli, manifestazioni che coinvolgeranno il Comune emiliano fino a dicembre prossimo. Martedì 25 febbraio, all’interno della cornice dell’APE Parma Museo in via Farini,... continua a leggere

17 Febbraio 2020

I consigli di Serenissima Ristorazione per una buona alimentazione: le clementine

Tra i consigli di Serenissima Ristorazione per una corretta alimentazione rientra quello relativo al consumo di frutta e verdura che siano il più possibile stagionali: aspetto questo che favorisce anche la sostenibilità ambientale. Tra questi vi è sicuramente la clementina,... continua a leggere

5 Febbraio 2020

Giornata contro lo spreco alimentare: la campagna di Serenissima Ristorazione

Lo spreco alimentare è un problema il cui costo è stato recentemente quantificato in 15 miliardi di euro l’anno, pari a 24.5 milioni di tonnellate di CO2: una questione dunque sia economica che di sostenibilità. Inoltre, secondo i dati FAO... continua a leggere