IT

Serenissima Ristorazione: lo stabilimento di Boara Pisani, un esempio di eccellenza in ricerca e sviluppo

Serenissima Ristorazione, che da tempo investe in una tipologia di ristorazione collettiva sempre più all’insegna dell’innovazione e della sostenibilità, ha tra i propri casi di successo lo stabilimento di Boara Pisani (PD). Inaugurato nel mese di gennaio 2010, il centro di produzione si attesta come il maggiore sul territorio italiano, nonché uno dei più grandi in tutta Europa. Concepito per dare corpo alla produzione di circa 40mila pietanze giornaliere in regime di legame refrigerato, Boara Pisani copre un’area di 12mila metri quadri e impiega 300 operai specializzati. Il centro si configura, inoltre, come uno dei più moderni e all’avanguardia sotto il profilo tecnologico: questo a testimonianza dell’impegno costante assunto da parte di Serenissima Ristorazione nell’attività di ricerca e sviluppo. Il centro di produzione è implementato con tecnologie ad elevate performance energetiche, in grado di arrivare ad una autoproduzione di metà della forza motrice. Ciò è possibile grazie allo sfruttamento massiccio delle energie green e in particolar modo di due tra queste: quella geotermica, poiché il calore generato all’interno dello stabilimento viene poi convogliato nuovamente all’interno dello stesso, e quella solare fotovoltaica, per mezzo dei numerosi pannelli posizionati in loco.