IT

Serenissima Ristorazione: i segreti della zucca, l’ortaggio dei mesi autunnali

Con poche calorie e tante fibre, la zucca è un ortaggio che nei mesi di ottobre e novembre colora di arancione le nostre tavole. Appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae, e parente quindi di zucchine, cetrioli, anguria e melone, la zucca ha numerose proprietà benefiche per il nostro organismo: scopriamo insieme al team di nutrizionisti di Serenissima Ristorazione quali sono. In primis contiene dosi elevate di carotene, la sostanza che il nostro corpo impiega per produrre la vitamina A in funzione antiossidante e antinfiammatoria. Inoltre, aiuta il contenimento del colesterolo, dannoso per il muscolo cardiaco e le arterie, e previene malfunzionamenti e disturbi dell’apparato urinario, come ad esempio la cistite. Infine, grazie ai flavonoidi, contrasta i radicali liberi dell’ossigeno, mantenendo le cellule più giovani. Insieme alla vitamina A, la zucca è ricca di vitamine C e B1, ma anche di numerosi minerali come calcio, fosforo, sodio e potassio: in aggiunta a ciò, i suoi semi sono ricchi di acidi grassi essenziali, acido linoleico ed alfa-linoleico, ovvero Omega-6 e Omega-3.