IT

Maratona NY

Serenissima Ristorazione corre a New York per aiutare la ricerca di IOV contro il tumore al seno

Mario Putin, Serenissima Ristorazione: “Sosteniamo l’iniziativa RUN FOR IOV perché è una bella testimonianza di coraggio che viene dal territorio, in linea con i nostri valori. La prevenzione passa anche da una sana alimentazione”.

Serenissima Ristorazione sostiene l’impresa sportiva di 12 donne venete, colpite da tumore al seno e 4 dottoresse della Breast Unit dell’Istituto Oncologico Veneto. “Sosteniamo l’iniziativa RUN FOR IOV perché è una bella testimonianza di coraggio che viene dal territorio, in linea con i nostri valori – spiega Mario Putin, Presidente di Serenissima Ristorazione – La prevenzione passa anche da una sana alimentazione e corretti stili di vita. Messaggio che il nostro Gruppo promuove da anni, sostenendo la ricerca di IOV e iniziative concrete e coraggiose come questa”.
Questo importante progetto nasce da un’idea di Sandra Callegarin, paziente IOV, alla quale venne diagnosticato un tumore al seno nel 2014. Per questo si ripromette, insieme alla sfida di vincere il cancro, di affrontare un’altra sfida: costituisce con il marito la Onlus Run Your Life Again – RYLA e con lui decide di attivarsi per trovare un gruppo di donne colpite dal tumore al seno e una rappresentanza del personale medico/infermieristico dell’Istituto Oncologico Veneto IOV che le ha seguite, che vogliano correre con lei il 6 novembre 2016 la maratona di New York in nome e per l’Istituto Oncologico Veneto.
Lo scopo è quello di raccogliere fondi per la ricerca che viene svolta dallo IOV sul cancro al seno, sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce per combattere il cancro – spiega Sandra Callegarin – ma anche quello di dimostrare che non solo di tumore al seno si guarisce, ma che è anche possibile, una volta concluse le terapie, riprendere a correre la propria vita e addirittura correre la più ambita maratona del mondo!