IT

Serenissima Ristorazione regala agli indigenti il cibo delle scuole di Lodi

L’assessore all’Istruzione, Servizi al Cittadino, Pari Opportunità e Politiche Giovanili del Comune di Lodi Giusy Molinari ha recentemente espresso il ringraziamento da parte dell’intera Amministrazione locale a Serenissima Ristorazione: in concordanza con la società, infatti, è stato disposto il dono di 140 kg di mozzarelle a due strutture di particolare importanza per la cittadinanza. L’ordine era stato inviato all’inizio della settimana precedente affinché giungesse alle mense degli istituti scolastici comunali: tuttavia, con l’allungamento del periodo di sospensione delle attività didattiche a causa della contingenza sanitaria, si è deciso di comune accordo di pensare a un differente ricollocamento degli alimenti freschi, al fine di minimizzare gli sprechi. Serenissima Ristorazione ha perciò donato i primi 15 kg di mozzarelle alla Fondazione Santa Chiara di Lodi, per la fornitura dei pasti agli ospiti anziani, e ulteriori 125 kg al Centro di raccolta solidale per il diritto al cibo situato in via Pace. A quest’ultima realtà unica fanno capo numerose strutture caritatevoli territoriali come case di accoglienza, comunità di recupero e Caritas parrocchiali che ogni mese predispongono le derrate da destinare ai soggetti più deboli della comunità locale. L’assessore Molinari ha così motivato l’unanime gratitudine espressa nei confronti della società: “Credo che quello dell’azienda sia stato un gesto di sensibilità e vicinanza ai soggetti più fragili, è quindi doveroso un ringraziamento per lo spirito di collaborazione dimostrato, a maggiore ragione in un momento così delicato per tutto il territorio”.