IT

Serenissima Ristorazione partecipa a un progetto sui talenti migranti al femminile

Serenissima Ristorazione offre il suo contributo attivo nei festeggiamenti per la Giornata internazionale della donna partecipando ad un’iniziativa di carattere sociale, il progetto “Wordplaces – Working with Migrant Women”. Si tratta di una rete di scambio e collaborazione tra universo no profit e corporate per l’integrazione dei talenti migranti al femminile. Il piano nasce nel 2021 con il supporto della Direzione Generale Migrazioni e Affari Interni della Commissione Europea e ha come capofila Quid, impresa sociale al femminile di Verona che propone il suo omonimo marchio di moda etica e Made in Italy. Il fine ultimo del progetto è quello di colmare il gap tra i generi maschile e femminile, coinvolgendo 300 donne migranti in quattro settori strategici per il lavoro: formazione e leadership, vita e comunità, lingua e cultura, identità. “Wordplaces – Working with Migrant Women” funzionerà inoltre come piattaforma permanente per favorire lo scambio sul piano locale e internazionale. Laura ed Elena dell’Ufficio Risorse Umane dell’Azienda prenderanno parte all’evento organizzato da Quid, in collaborazione con il Comune di Verona e con la Commissione Europea, che avrà luogo all’interno del Palazzo della Gran Guardia nella Giornata internazionale della donna. Un’occasione per parlare di competenze, fare rete, rendere omaggio alle sinergie sul territorio e sfruttare al meglio potenzialità e risorse dei talenti femminili, al di là di frontiere e confini.