IT

Serenissima Ristorazione al convegno Ristorazione 2022: focus sul sistema “Cook & Chill”

L’innovazione tecnologica nel settore alimentare è al centro delle attività di Serenissima Ristorazione. Un’area che acquisisce sempre maggiore importanza, anche alla luce dell’emergenza Covid-19: l’obiettivo è garantire costantemente servizi di eccellenza e affidabilità nei prodotti. Del tema si è parlato al convegno Ristorazione 2022, organizzato da Ristorando il 9 e 10 giugno presso il Centro Convegni “Le Stelline” di Milano. All’evento ha partecipato Stefano Mercandino, Direttore Tecnico Divisione Sanità di Serenissima Ristorazione, intervenendo sul tema “Innovazione e nutrizione: il futuro della ristorazione sociosanitaria”.

L’incontro si è focalizzato sulle azioni messe in campo dalla realtà guidata da Mario Putin durante la crisi pandemica. Un periodo che ha messo a dura prova la gestione dell’emergenza nelle strutture sanitarie, costrette a riconvertirsi in brevissimo tempo. Flessibilità, capacità reattiva e innovazione hanno consentito a Serenissima Ristorazione di garantire sicurezza e standardizzazione nei servizi, anche grazie al sistema di produzione in legame refrigerato “Cook & Chill”, che ha contributo alla rialimentazione dei pazienti Covid-19 stabilizzati.

L’intervento di Stefano Mercandino è poi entrato nel dettaglio di tale sistema. La sperimentazione è stata articolata in tre fasi riguardanti i rischi microbiologici e le caratteristiche nutrizionali degli alimenti. I valori ottenuti hanno evidenziato una maggiore capacità di preservare alcuni importanti nutrienti presenti nei cibi. Tra questi, ad esempio, un maggiore contenuto di vitamina E negli spinaci, negli spinaci passati e nella bieta, così come una presenza maggiore di beta-carotene e luteina nella bieta. Non solo: dai risultati è emerso anche un maggior contenuto di polifenoli totali negli spinaci e negli spinaci passati, nonché una maggiore preservazione della capacità antiossidante negli spinaci passati e nella bieta. Nutrienti importanti che vengono conservati attraverso il trattamento “Cook & Chill”, che nasce dall’innovazione di Serenissima Ristorazione nel settore alimentare.