IT

Serenissima Ristorazione

Serenissima Ristorazione a Pavia: l’innovazione nel cuore del gruppo

Un evento per spiegare a persone e strutture del territorio come Serenissima Ristorazione riesce a portare nella quotidianità il concetto di innovazione. Il gruppo guidato da Mario Putin arriva a Pavia, dove già opera con un appalto siglato con Asst Pavia, per un importante momento informativo rivolto alla comunità: al centro la presentazione dell’innovativa tecnica di produzione dei pasti in legame refrigerato che ha creato l’azienda vicentina. Il “Cook and Chill”, questo il nome, nasce con l’obiettivo di fornire pasti sicuri sotto il profilo igienico-sanitario e di elevata qualità in fase di preparazione, conservazione e distribuzione dei cibi garantendo inoltre un’ampia differenziazione delle diete proposte.

Già utilizzata in cucina dai più grandi chef stellati italiani, si tratta di una metodologia applicata negli ospedali che comporta benefici nella programmazione della produzione oltre a una riduzione degli sprechi e a un risparmio nei costi di gestione. Ma per Serenissima Ristorazione ancor più importante è garantire la sicurezza alimentare: non a caso il Cook and Chill è in grado di mantenere inalterate le proprietà nutritive degli alimenti nel corso dell’intero processo produttivo.
Condizione necessaria è la qualità e la freschezza delle materie prime utilizzate: i pasti escono dal centro cottura confezionati in vassoi personalizzati o contenitori multi-porzione che, collocati in appositi carrelli, arrivano all’utente finale alla giusta temperatura di consumo.

Il mondo della sanità pavese ha avuto già modo di conoscere l’efficacia del Cook and Chill che ora Serenissima Ristorazione punta a fare entrare anche nelle altre realtà del territorio come le scuole. Sostenibilità e innovazione convivono in questa metodologia che il gruppo vicentino è riuscito a creare anche grazie all’efficienza della propria organizzazione interna e al supporto dei propri centri cottura all’avanguardia. Una ulteriore dimostrazione dell’impronta data all’azienda da Mario Putin, che in oltre trent’anni di presidenza l’ha portata a configurarsi come leader su scala internazionale nel settore della ristorazione commerciale collettiva.