IT

Serenissima Ristorazione: i consigli per leggere le etichette dei cibi e mangiare con consapevolezza

Quando si fa la spesa e si decide quali prodotti acquistare per la dieta quotidiana non è sempre facile orientarsi: leggere le etichette è importante, ma leggerle consapevolmente, sapendo già in principio cosa osservare e a cosa far più attenzione è ancora più significativo. Per questo Serenissima Ristorazione ha deciso di dare alcuni semplici e utili consigli per comprendere subito a colpo d’occhio quali sono le informazioni essenziali da non tralasciare. Confezione alla mano, è importante non dimenticarsi di consultare le etichette!

Prima di tutto è utile sapere che, quando si controllano gli ingredienti, il primo riportato nell’elenco è sempre quello presente in maggior quantità: facciamo quindi attenzione alle percentuali per capire di cosa è costituito principalmente l’alimento che stiamo per acquistare.

Un altro elemento da non dare mai per scontato è la scadenza: alcuni prodotti sono a lunga conservazione, ma è meglio non fidarsi. Non sempre nei negozi di alimentari e nei supermercati troviamo cibi freschi, magari ci è capitato tra le mani qualcosa che attendeva sullo scaffale da un po’ troppo tempo. Sempre meglio controllare, anche per organizzare i pasti della settimana a seconda delle scadenze.

Serenissima Ristorazione menziona poi un’altra importante informazione che è utile consultare, quella che riguarda le quantità: confrontare le quantità aiuta a valutare i prezzi e a scegliere un prodotto conveniente ma di qualità. Infine l’etichetta riporta anche le modalità di conservazione, che vanno osservate attentamente per fare in modo che il prodotto non vada a male prima del tempo: il cibo mal conservato può diventare nocivo prima della sua scadenza, quindi cerchiamo di riporlo responsabilmente.

Si tratta di poche e semplici accortezze che però garantiscono acquisti e consumazioni più consapevoli.