IT

Coronavirus – Serenissima Ristorazione porterà i pasti agli studenti in quarantena

Accordo tra la società di ristorazione collettiva e l’Agenzia per il diritto allo studio di Perugia per supportare gli studenti fuori sede della facoltà di ingegneria.  

Vicenza, Perugia 7 marzo 2020 – Serenissima Ristorazione, società di Vicenza che si occupa di ristorazione collettiva su tutto il territorio italiano con oltre 9mila dipendenti, ha siglato un accordo con l’Agenzia per il diritto allo studio di Perugia per fornire i pasti a 9 studenti fuori sede sottoposti a quarantena a causa della diffusione del coronavirus.

Il servizio è stato ideato appositamente per gli studenti della facoltà di ingegneria che vivono a Perugia in affitto in appartamenti privati o nei collegi gestiti dall’Agenzia ma che sono fuori sede e lontani dalle loro famiglie.

Il servizio sarà attivo almeno per i prossimi 15 giorni e si potrà estendere ad altri giovani che potranno avere bisogno di un aiuto concreto durante la quarantena obbligatoria o volontaria.

Serenissima Ristorazione, che nella zona è già operativa presso le scuole di Spello, Cannara e Amelia, serve oltre 50 milioni di pasti all’anno nel settore sanitario, scolastico e aziendale prodotti nelle strutture convenzionate o nei suoi centri cottura all’avanguardia.

Serenissima si occuperà di portare ai ragazzi l’intera giornata alimentare composta da colazione, pranzo e cena. Saranno consegnati ogni giorno pasti freschi preparati appositamente al mattino secondo i menù equilibrati e serviti anche nelle mense dell’Università. Ogni pasto è preparato con materie prime biologiche di alta qualità, prodotti di origine controllata o IGP nonché prodotti tipici locali e tradizionali della Regione Umbria.

Ogni pranzo e cena sono composti da un primo a scelta tra 4 diverse pietanze, altrettanti secondi piatti e un contorno oltre a pane (anche integrale) e acqua. Al mattino un incaricato di Serenissima provvederà alla consegna dei pasti in un contenitore che verrà lasciato appena fuori dalla porta di casa avvisando lo studente del suo arrivo con una telefonata.

Serenissima Ristorazione ha organizzato il servizio in poche ore dalla richiesta, per la società è davvero un piacere poter contribuire a dare un supporto agli studenti perugini che in questi giorni si trovano in una situazione così complessa, senza poter uscire da casa e lontani dalle loro famiglie.